Mostra “Alieni” a Milano

Updated on 10/9/2019

Mostra “Alieni. La conquista dell’Italia da parte di piante e animali introdotti dall’uomo”

Da 12 settembre al 6 novembre 2019

A cura di Francesco Tomasinelli e Associazione Pithekos, con contributi di Marco Colombo e la supervisione scientifica dell’Università degli Studi dell’Insubria (dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate)

Quando un organismo viene trasportato dall’uomo lontano dal suo luogo di origine e inserito artificialmente in un ambiente nel quale non è mai stato presente e non sarebbe mai giunto in modo naturale, può espandersi senza controllo, favorito dall’assenza sia di nemici naturali, sia di meccanismi di autoregolazione naturale. Questo processo è molto cresciuto negli ultimi decenni con l’aumento dei traffici e lo scambio delle merci, e si è aggravato dall’innalzamento delle temperature, che permette l’insediamento di molte specie tropicali. L’Italia è tra le nazioni europee più colpite da questo fenomeno e nelle nostre campagne ormai non si incontrano solo piccoli invertebrati provenienti da paesi lontani, ma anche specie di grossa taglia, come la nutria o il gambero della Louisiana. Oggi, grazie all’impegno di centinaia di tecnici e ricercatori in tutta Italia, si cerca di correre ai ripari, mettendo a punto metodi di prevenzione e sistemi di contrasto a queste specie invasive, che la mostra vuole mettere in evidenza.
Questa edizione della mostra comprende una sezione fotografica, modelli, animali preparati e tassidermizzati e percorsi a tema nell’Acquario.

Informazioni
La mostra è aperta al pubblico fino a mercoledì 6 novembre in orario 9.00-17.30 dal martedì alla domenica (ultimo ingresso ore 16.30). La visita è compresa nel biglietto d’ingresso all’Acquario Civico di Milano: intero 5 euro; ridotto 3 euro; ingresso gratuito il primo e il terzo martedì del mese dalle ore 14.00 e ogni prima domenica del mese.
Per info 02 88465750.

Attività e informazioni mostra Alieni all’Acquario di Milano

You may also like