Biografia

Updated on 9/8/2018

Francesco Tomasinelli, laureato in Scienze Ambientali Marine presso l’Università di Genova, è stato da sempre affascinato dalla natura, e soprattutto dagli animali più insoliti e curiosi. Ha lavorato in Italia e negli Stati Uniti in grandi acquari, per poi dedicarsi all’editoria, alla divulgazione scientifica e alle consulenze ecologiche e ambientali per aziende e studi professionali.

Come fotogiornalista collabora con diverse case editrici e riviste (Focus, Touring, Rivista della Natura, BBC, Panini ecc.), oltre che con agenzie fotografiche in Italia e all’estero, dedicandosi soprattutto alla fotografia scientifica, di natura, lavoro e viaggio, e scrivendo articoli sulle scienze naturali. E’ autore di due libri: Vado a vivere in città, dedicato alla fauna selvatica urbana e Predatori del microcosmo (scritto assieme ad Emanuele Biggi) e ha partecipato come coautore a molte altre pubblicazioni.

E’ stato anche autore del comico di Zelig Antonio Ornano, con il quale collabora regolarmente, ed è ospite fisso della trasmissione GEO di Rai3. Con Emanuele Biggi ha curato diverse mostre scientifiche, esposte in vari musei italiani, tra cui Arachnida, Copioni e Copiati, Zanne, corazze e veleni, Predatori del Microcosmo, Kryptòs – Inganno e mimetismo nel mondo animale oltre a Piante guerriere e Alieni assieme all’Associazione Pithekos.

Per un curriculum più dettagliato: Linkedin

ENGLISH VERSION – A brief biography of Francesco Tomasinelli

I have always been fascinated by nature, especially by weird, neglected animals. I took my first nature photos in 2001, while studying for my Environmental Science degree at the University of Genova, Italy. In following years I began to work with various magazines as photographer and author, specializing in less known animals, like insects, arachnids, reptiles, amphibians and others from all over the world. In 2005 I started travelling more and working as photographer on many other different fields. Although I’m more specialized in science topics now I work quite a lot as general photographer (mostly travel, people at work, some sports, corporate, events, basic commercial/still life and architecture). In recent years I started to work as nature&ecology consultant and as museum exhibit designer too and this is becoming increasingly important in my activity.