Libro “Predatori del microcosmo”

Updated on 23/8/2017

La vita per insetti, ragni e piccoli rettili e anfibi può essere breve e terribilmente pericolosa, anche per quelli che tra loro sono predatori. La necessità di nutrirsi di altri animali e di sopravvivere in ambienti molto competitivi ha costretto questi piccoli cacciatori a mettere a punto strategie di sopravvivenza molto varie e spesso più sorprendenti di quelle dei grandi predatori, come squali e felini. In questo mondo in miniatura ci sono mantidi in grado di imitare un fiore in ogni dettaglio, ragni capaci di immergersi e pescare pesci, e rane che planano da un albero all’altro, usando i piedi come ali.
Più di 250 immagini scattate in vari angoli del pianeta, dall’Amazzonia al Borneo, ed un testo accessibile ma ben documentato che tiene conto delle scoperte più recenti, raccontano quanto gli animali meno noti possano essere incredibilmente interessanti.

Predatori del microcosmo
La lotta per la sopravvivenza di insetti, ragni rettili e anfibi
Emanuele Biggi, Francesco Tomasinelli
Ed. Daniele Marson

260×240 mm
224 pagine
250 immagini a colori

Volume ordinabile presso il sito dell’editore Daniele Marson
Disponibile a partire dall’1 dicembre 2017
Presentazione ufficiale presso il Museo di Storia Naturale G. Doria a Genova, 1 dicembre 2017, ore 18

You may also like