Alieni

La conquista dell’Italia da parte di animali e piante introdotti dall’uomo

Di francesco Tomasinelli ed Marco Colombo
Con contributi di Claudio Ghiglione

Updated on 15/6/2017    

Quando un organismo viene trasportato dall’uomo lontano dal suo luogo di origine può espandersi senza controllo, favorito dall’assenza di nemici naturali. Questo processo è molto aumentato negli ultimi decenni con lo scambio delle merci, ed è aggravato dall’innalzamento delle temperature, che consente a specie tropicali di sopravvivere anche in aree temperate.
L’Italia è tra le nazioni europee più colpite dal fenomeno delle invasioni biologiche, a causa della varietà di ambienti che caratterizza il nostro Paese, delle temperature miti, che avvantaggiano le specie tropicali importate, della lunga storia di commerci e trasporti, e di una politica ambientale poco attenta. Nelle nostre campagne ormai non si incontrano solo piccoli invertebrati provenienti da paesi lontani, ma anche specie di grossa taglia, come la nutria o il gambero della Louisiana. Anzi, in alcune aree queste specie sono addirittura la maggioranza e creano problemi di ogni tipo, non limitati ai danni alla fauna e alla flora originarie. Basta pensare alle punture della zanzare tigre o ai danni alle palme procurati dal punteruolo rosso. La situazione non è migliore per le piante, tra le quali le specie alloctone sono addirittura il 10% del totale, anche se in questo caso solo una minoranza risulta realmente dannosa nei diversi ecosistemi.
Oggi, grazie all’impegno di centinaia di tecnici e ricercatori in tutta Italia, stiamo cercando di correre ai ripari, mettendo a punto sistemi di prevenzione e contrasto a queste specie invasive, che questo progetto divulgativo vuole mettere in evidenza.

Keywords: alieni, invasioni biologiche, specie alloctone, scoiattolo grigio, nutria, silvilago, visone, procione, gambero, cinipide, parrocchetto, amazzone, usignolo, siluro, gambusia, persico sole, zanzara tigre, testuggine guance rosse, calabrone, robinia, ailanto, fitolacca, ambrosia, giacinto, poligono del Giappone

You may also like